↑ Torna a opere della natura

2013 agosto – Il bosco delle fate

DSC_3800Nel cuore del Parco dei Nebrodi si trova un bosco che ha quasi del miracoloso, ma lasciamo fare alla Natura!

Inoltrandosi a piedi nella faggeta, raggiungibile da Portella dell’Obolo, dopo qualche centinaio di metri si raggiunge l’accesso all’area recintata della Tassita.
Qui è presente un sentiero ad anello che attraversa la parte più interessante del bosco, dove si ammirano numerosi e splendidi Tassi (Taxus baccata), elegante conifera che ha trovato un microclima adeguato che le ha permesso di sopravvivere alle glaciazioni.
Inoltre, faggi, aceri monumentali ed agrifogli, tutti inseriti in un sottobosco ricco di muschi, arbusti e vegetazione erbacea, nonché di particolari rocce calcaree. Caratteristica del Tasso è anche la produzione di piccole bacche rosse, velenose per gli animali.

2 comments

  1. maria pia

    mi piace molto la n.3 … mi ha evocato una culla .. silenziosa culla dell’anima …

  2. maria pia

    anche la nove….
    la chiamerei. riprendo il respiro!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>